Geowin - SDS - Invii - Istituto superiore di sanità

Top  Previous  Next

Questa funzione non è accessibile dal dimostrativo

 

clip1116

 

clip2263

 

Dopo aver selezionato la data di un invio a ISS che non è andato a buon fine e aver premuto clip2264 viente tolta la spunta di inviato da tutte le miscele inviate nella data scelta e definita una data invio uguale a 1/1/2010 in quanto il sistema non permette date non esistenti.

 

Se si vuole annullare un invio di miscele collegate al marchio selezionato spuntare clip2330

 

Viene richiesta una conferma per effettuare l'operazione.

 

Se si spunta clip2331 viene richiesto se l'invio è fatto come produttore o come distributore. Nel caso di distributore viene richiesto il produttore:

 

clip2332

 

Dopo le selezioni opportune e aver premuto conferma la procedura esegue una breve elaborazione per poi presentare a video le miscele da inviare selezionando quelle non ancora inviate e che hanno spuntata la casella clip1456. nella pagina Invii - Nomenclatura delle miscele.

 

 

clip1117

 

 

 

Premendo clip1722 la procedura elabora i dati e prepara i 3 file comprimendoli in un unico file ZIP, Incrementa il numero presente nel nome del file e lo  rende pronto per l'invio all'I.S.S.

 

 

clip1118

 

 

 

Il file zip da inviare all'Istituto superiore di sanità viene scritto nella cartella definita in Archivi - Marchi alla voce I.S.S. - Cartella file per invio e riportato nel riquadro.

 

Il file generato dalla procedura deve essere inviato ad I.S.S. tramite il collegamento on line al loro sito.

 

 

Premendo clip1723 la procedura aggiorna i dati delle varie miscele con la data di invio del giorno e spunta la casella Inviato. e presenta una videata simile:

 

clip1729

 

 

clip1726 seleziona se le stampe devono essere eseguite per le miscele inviate o per quelli per i quali occorre ricalcolare la classificazione e già segnalate a video come da ricalcolare.

 

gl altri pulsanti permettono di stampare, visualizzare l'anteprima, creare il file PDF delle ricette delle miscele inviate o di quelle da ricalcolare.

 

 

Per inviare il file compresso generato dalla procedura occorre collegarsi al sito Preparati pericolosi. La prima volta è necessario iscriversi

 

L'attuale normativa prevede che vengano inviate  all'Istituto superiore di sanità le formule delle miscele immesse sul mercato con le quantità dei vari componenti espresse tramite un range e precisamente:

 

Per i detergenti

A - 0% - 0.1%
B - 0.1% - 1%
C - 1% - 5%
D - 5% - 10%
E - 10% - 20%
F - 20% - 30%
G - 30% - 50%
H - 50% - 75%
I - 75% - 100%

 

Per i NON detergenti

0 - 0%-1%
1 - 1% - 5%
2 - 5% - 10%
3 -10% - 20%
4 - 20% - 30%
5 30% - 50%
6 - 50% - 75%
7 - 75% - 100%

 

barra